Ricette

IL BISCOTTO DI POZZOLENGO

IL BISCOTTO DI POZZOLENGO

Il Biscotto di Pozzolengo è un alimento genuino della nostra terra. Il gusto semplice e la selezione accurata degli ingredienti (farina di farro macinata a pietra, burro e uova biologiche, latte fresco di alta qualità, miele bresciano, scorza d’arancia non trattata) ne fanno un prodotto di ottima qualità facilmente digeribile e adatto a tutti. I […]

| 7 luglio 2008
×
IL TORTELLINO DI VALEGGIO

IL TORTELLINO DI VALEGGIO

Il Tortellino di Valeggio, chiamato anche “Nodo d’Amore” è rigorosamente fatto a mano con sottilissima pasta sfoglia. Ma per il ripieno, oltre alla ricetta ufficiale, codificata e protetta contro le imitazioni, ogni ristoratore e pastificio ha elaborato una versione originale, dandogli un suo tocco personale. A Pozzolengo, durante la Fiera di San Giuseppe, presso “la Dispensa […]

| 30 marzo 2008
×
COME SE FAA COME SE FA La persicada

COME SE FAA COME SE FA La persicada

La persicada La persicata i la faa amó ne l’òt-sènt. Se se völ che la vègne föra buna se g’ha de doprà i pèrsech co la pulpa bianca de Consés. Se i pela e i se fa cözer en cincinì, dopo i se s-chisa e se fa na bèla paciarina che se ghe fa sügà […]

| 1 luglio 2006
×
COME SE FAA COME SE FA… GAZÓZA AL LIMÙ

COME SE FAA COME SE FA… GAZÓZA AL LIMÙ

GAZÓZA AL LIMÙ Se g’ha de ciapà 3 bei limù gròs e madür, se i pela bé e se mèt le scorse en 3 lìter de acqua per en po de temp. Se tira föra de l’acqua le scorse e con de en curtilì se ghe tira via bé bé töta la roba bianca che […]

| 1 marzo 2006
×
ASSENZIO: VITA, MORTE E RINASCITA

ASSENZIO: VITA, MORTE E RINASCITA

Cosa avevano in comune, oltre al genio artistico, personaggi del calibro di Verlaine, Rimbaud, Baudelaire, Van Gogh, Degas, Toulouse Lautrec e Wild? Probabilmente non li abbiamo annoverati tutti, d’altronde i cultori della “Fata Verde” sono davvero una nutrita schiera. Ma partiamo con ordine, poiché il percorso storico di questa controversa bevanda è interessante e complesso. […]

| 1 luglio 2005
×
COME SE FAA COME SE FA A FA EL MÉL SENSA LA MÉL

COME SE FAA COME SE FA A FA EL MÉL SENSA LA MÉL

Se g’ha de catà sö giös.cc – giös.cc 350 fiùr de chèi zalcc che se cata empertöt. Pó se ciapa i fiùr, en lìter e mès de acqua e tre limù a tòch e se fa bóer töt per n’ura giösta-giösta a föch bas. Se cula e se filtra, pó se ghe zónta en chilo […]

| 1 marzo 2005
×
COME SE FA A FARE IL TORRONE

COME SE FA A FARE IL TORRONE

TORRONE ALLE MANDORLE Ingredienti: miele fluido 450 gr.,mandorle sgusciate e pelate 350 gr., 2 albumi, olio di mandorle. Scaldare il miele fino a farlo quasi bollire e lasciarlo sobbollire piano piano fino a che non si sarà inspessito. Quando comincerà a colorire versarne una goccia sul piatto: se indurisce rapidamente spostare la casseruola sull’orlo del […]

| 2 novembre 2004
×
LA RICETTA DEL MESE – pesce del Garda: GIRELLA DI CAVEDANO AL BURRO E TIMO

LA RICETTA DEL MESE – pesce del Garda: GIRELLA DI CAVEDANO AL BURRO E TIMO

“Ho sempre sostenuto l’opportunità di valorizzare la cucina locale, ma sta diventando banale, invece è reale, lo si può constatare sempre di più, che i cuochi e i titolari di ristorante intelligenti si stanno dando da fare perché ciò diventi una consuetudine. Il Titolare e il Cuoco dell’Hotel Gardesana di Torri del Benaco sono tra […]

| 1 settembre 2001
×
SE PERMETTETE PARLIAMO DI RISO!

SE PERMETTETE PARLIAMO DI RISO!

Cereale importato in Europa dagli arabi come componente di base di piatti unici (vedi Paella) è il cibo di tre quarti dell’umanità. Qui da noi è diventato componente di uno dei primi piatti in alternativa alla pasta. Cantore e divulgatore del riso Vialone nano (anche del Carnaroli, per la verità) del veronese è Gabriele Ferron, […]

| 1 giugno 2001
×
LO SPIGOLO DELLA GASTRONOMIA

LO SPIGOLO DELLA GASTRONOMIA

Tutti sanno che la salute comincia a tavola e tanti parlano e scrivono di alimentazione. Proliferano, infatti, pubblicazioni, articoli, testi, diete: anch’io desidero far sentire la mia voce. Non mi ritengo una esperta in materia ma una appassionata sì e quindi vorrei proporre piatti semplici. Il benessere economico e gli attuali ritmi di vita ci […]

| 1 aprile 1993
×