Musica

URI CAINE a Manerba

URI CAINE a Manerba

Uri Caine Cammina con passo spedito, sale svelto sul palco, la fedele Polo XL sformata, una bottiglietta d’acqua, una manciata di fogli, e sugli applausi del pubblico attacca veloce il tema in do della Sonata “easy” K 545. Pronti? Via. Scatta a razzo Uri Caine, leggendario pianista statunitense protagonista di “Solitaire”, a Manerba, presso il […]

| 8 settembre 2009
×
Pierangelo Taboni a Manerba del Garda

Pierangelo Taboni a Manerba del Garda

Accade ai grandi artisti: quanto più credono di parlare soltanto per loro e della propria coscienza, tanto più invece raccontano di noi; più si figurano di raccontare a se stessi la loro vita, personalissime passioni e scoperte, più descrivono la nostra vita e mettono a nudo la nostra anima. Così ci è sembrato muoversi il […]

| 1 settembre 2009
×
Ivo Pogorelich a Manerba del Garda

Ivo Pogorelich a Manerba del Garda

Ivo Pogorelich Ogni concerto di Pogorelich è un’avventura senza preliminari garanzie di vie d’uscita. Ne abbiamo ricevuto lieta conferma l’altra sera, nel suo recital di Manerba (“Armonie sotto la Rocca”). Ivo il remissivo: condannato che va al patibolo, saluta un bianco cagnolino e raggiunge lo strumento con dolci falcate da nato stanco, assorto, languoroso, capo […]

| 1 settembre 2009
×
Anna Tifu a Manerba del Garda

Anna Tifu a Manerba del Garda

Anna Tifu Non dimenticheremo facilmente i due bis, concessi dalla violinista Anna Tifu al termine della prima parte del concerto (Armonie sotto la Rocca, Manerba). Gli orchestrali (e noi con loro) parevano rapiti, malinconici, trenta gradi addosso ma pelle d’oca sotto la camicia. Risuonava immacolata, poeticamente polifonica, sfolgorante come un tesoro perduto improvvisamente ritrovato, la […]

| 1 settembre 2009
×
DA VALEGGIO A MADRID

DA VALEGGIO A MADRID

Presso lo splendido edificio dell’Istituto Italiano di Cultura di Madrid che un tempo fu sede della Ambasciata in Spagna e si trova nel cuore della città, ha ottenuto uno straordinario successo un concerto delle giovanissime pianiste veronesi Matilde Consoli, 11anni, Alessandra Veronesi, 12 e della loro maestra Valentina Fornari. L’iniziativa, nata dal Console Onorario d’Italia […]

| 12 luglio 2008
×
DESENZANO DEL GARDA: UN PIANOFORTE PER AMICO

DESENZANO DEL GARDA: UN PIANOFORTE PER AMICO

Dal 1974 divenne assiduo frequentatore dell’Azienda Autonoma di Soggiorno un nuovo residente di Desenzano: Ermenegildo Savasi, chiamato Gigio dalla moglie e dai suoi. I dirigenti ed il personale dell’Ente del Turismo furono i primi ad accorgersi che era un provetto ed appassionato pianista. Con lui al pianoforte, trascorrevano interi pomeriggi nella casa di Rosy Bormolini […]

| 5 maggio 2008
×
Desenzano del Garda BS: LE SNOBS

Desenzano del Garda BS: LE SNOBS

Gruppo beat desenzanese anni sessanta tutto al femminile. Quarant’anni dopo le sorelle Giusti si raccontano… Un articolo del 1966 apparso sulla rivista Ekoclub, mensile edito dalla ditta produttrice delle chitarre che le Snobs suonavano, parlava del loro gruppo: Gianna, Ornella, Renata e Annamaria, quattro sorelle, tutte da vedere e da ascoltare, il più bel quartetto […]

| 3 dicembre 2007
×
Sirmione(BS): Da Sirmione a Boston SARA PAGIARO

Sirmione(BS): Da Sirmione a Boston SARA PAGIARO

“I need to stay with my soul and forget that I’m alone and walk away in a new street…” Sara Pagiaro, sirmionese, è un giovane talento votato alla musica: quest’anno, grazie alla sua selezione all’ Umbria Jazz di Perugia, ha ottenuto la possibilità di perfezionare i suoi studi al prestigioso Berklee College of Music negli […]

| 1 settembre 2007
×
La recensione: BLUFF VIRTUALI, SEI CORDE REALI

La recensione: BLUFF VIRTUALI, SEI CORDE REALI

Quanti bluff, nel mondo della musica! Inganni che meritano vendetta. Alcuni Festival, per esempio: tutta immagine, carta patinata, conferenze stampa, interviste prezzolate, sostanza minima, pochi spettatori paganti, critici compiacenti. Violinisti scoppiati. Direttori finti. Pianisti virtuali. Un caso emblematico: per anni i critici inglesi hanno proclamato la pianista Joyce Hatto, finlandese d’origine, londinese d’adozione, migliore pianista […]

| 1 agosto 2007
×
LIDIA BRAMANI, Mozart massone e rivoluzionario

LIDIA BRAMANI, Mozart massone e rivoluzionario

Mozart massone e rivoluzionario. E’ falsa l’immagine d’un Mozart sguaiato e umanamente debole consegnataci da Hildeshimer e seguaci (il film Amadeus ne rappresenta la forma più globalizzata), giura Lidia Bramani in questo libro labirintico (oltre duemila le note in fondo al volume, con qualche esclusione illuminante), un Dan Brown della musicologia mozartiana, testo gnostico, alchemico, […]

| 2 ottobre 2006
×
Barbara Zappamiglio 2005: UNA GIOVANE VOCE BRESCIANA IN GIRO PER IL MONDO

Barbara Zappamiglio 2005: UNA GIOVANE VOCE BRESCIANA IN GIRO PER IL MONDO

Barbara Zappamiglio è corista di Laura Pausini Ho incontrato Barbara Zappamiglio, ventiduenne cantante bresciana, che sta vivendo, nonostante la sua giovane età, un’esperienza professionale di grande rilievo: è corista nella band del Tour mondiale 2005 di Laura Pausini, tour che segue “Resta in ascolto”, l’ultimo disco della cantante emiliana. Barbara Zappamiglio è allieva della nota […]

| 1 luglio 2005
×
Musica VOLA ALTO L’ANGELO DI FRANCESCO RENGA 2005

Musica VOLA ALTO L’ANGELO DI FRANCESCO RENGA 2005

Ama definirsi da sempre come un semplice “operaio dello spettacolo”, un lavoratore della musica che ha imparato a costruirsi il consenso senza fretta, mattone dopo mattone. E con questa politica dei piccoli passi è arrivato alla conquista di uno dei traguardi in assoluto più ambiti per qualsiasi musicista italiano: la vittoria del festival di Sanremo. […]

| 1 aprile 2005
×
Verona – Musica: DEBORAH KOOPERMAN

Verona – Musica: DEBORAH KOOPERMAN

Ascoltarla è un’esperienza che coinvolge sensi e sentimento, quando canta, quando si racconta. L’artista Americana vive a Verona. Deborah ha iniziato prestissimo la sua carriera. A 17 anni suonava con leggende come Bob Dylan, John Sebastian, Josè Feliciano. Negli intensi ’68 era a Bologna, cantava con Guccini, con cui ha stretto una decennale e proficua […]

| 1 marzo 2005
×
John Tavener: VOCI DELLA LUCE E DEL SILENZIO

John Tavener: VOCI DELLA LUCE E DEL SILENZIO

Da secoli la musica corale parla inglese; ciò vale anche per gli ultimi decenni e John Tavener ne è un protagonista riconosciuto. Dipende è riuscita ad intervistarlo e non è cosa da poco! Gloria nazionale nel mondo anglosassone (non a caso è stato fatto Sir), Tavener appartiene a quella schiera di compositori contemporanei (Part, Gorecky, […]

| 1 marzo 2004
×
2003, Bart Van Oort: PRIMA LE PAROLE, POI LA MUSICA

2003, Bart Van Oort: PRIMA LE PAROLE, POI LA MUSICA

Dipende incontra Bart Van Oort Zazzerina arruffata, camicia di lino, un fiume di parole, un diluvio di musica. Bart Van Oort, fortista olandese non è il solito musicologo praticone dedito alla musica antica perché fa tendenza, ma è artista completo, tanto preparato sul versante teorico quanto agguerrito e sensibile su quello esecutivo. Ha studiato in […]

| 1 dicembre 2003
×
AMADINDA PERCUSSION GROUP

AMADINDA PERCUSSION GROUP

Il mondo delle percussioni è eccitante, dotato di potenzialità sonore immense, per certi versi è un territorio ancora vergine. Il compositore americano John Cage scriveva, al riguardo, parole illuminanti, sintetiche e definitive: “La percussione è tutta aperture. Non ha niente a che fare con gli archi, coi legni, con gli ottoni. E’ in un modo […]

| 1 febbraio 2002
×
un CD per Grazia de Marchi

un CD per Grazia de Marchi

    Nel leggere il curriculum di Grazia de Marchi sono rimasto sorpreso per il fatto che, pur conoscendoci da ragazzi, non sapevo nulla delle sue grandi prestazioni musicali. In effetti per molti di noi veronesi, Grazia c’è, da molto, canta, sii… brava, ma nulla di più! Grazia de Marchi, invece è da tempo una delle più […]

| 1 febbraio 2002
×
Futur is Music

Futur is Music

Antologia pianistica vol. 1. Daniele Lombardi 1 cd Col legno wwe 20076 Distribuzione JUPITER Piaccia o non piaccia, il futurismo fu l’unica, fra le grandi avanguardie del Novecento, che sia nata in Italia e che nella cultura italiana abbia scovato la maggior parte delle sue motivazioni; l’unica corrente che si sia mossa al passo con […]

| 1 dicembre 2001
×
GERARDO CHIMINI

GERARDO CHIMINI

Lo hanno definito “il Bruno Canino di Brescia”, che non è poco per chi conosce la musicalità di Canino. Per gli altri, significa: essere un pianista da dieci e lode, saper suonare di tutto, una fantastica lettura a prima vista, istinto nato per far musica insieme ad altri, orecchio assoluto, saper dirigere un coro, concertare, […]

| 1 novembre 2001
×
MOLTO SOLE: OCCHIO AI NEI!

MOLTO SOLE: OCCHIO AI NEI!

Recensioni al volo di qualche concerto, fra i molti delle afose serate estive. Gavardo, Chiesa di San Rocco, Rassegna Il canto delle Pietre: funambolica e raffinatissima esibizione de La Reverdie, il miglior gruppo italiano di musica medievale (sarebbero i primi al mondo, se non ci fosse l’Ensemble Unicorn di Vienna). In programma brani dal loro […]

| 1 settembre 2001
×
Milano: MADONNA REGALA EMOZIONI

Milano: MADONNA REGALA EMOZIONI

Uno spettacolo che sembra un musical più che un concerto quello tenutosi al Filaforum di Assago dalla regina incontrastata della musica pop. Tutto esaurito nei tre giorni di esibizione e show di altissimo livello. Finalmente Madonna è tornata in Italia e ha regalato ai suoi fans un concerto davvero indimenticabile che racconta tutte le fasi […]

| 1 luglio 2001
×
SEI CHITARRE SOLE, MUSICA DI CONFINE

SEI CHITARRE SOLE, MUSICA DI CONFINE

A confronto con i mega eventi bresciani di luglio, una piccola proposta come “Sei Chitarre Sole” rischia quasi di passare inosservata: e ciò sarebbe un peccato, non solo perché questa piccola proposta del calendario desenzanese si è già guadagnata un suo importante spazio, ma anche perché il cartellone della seconda edizione, in scena nel chiostro […]

| 1 luglio 2001
×
a cena da Marino con KRISTJAN JOHANNSSON

a cena da Marino con KRISTJAN JOHANNSSON

UN VINCERO’ DI SIMPATIA Nell’incanto divertito di tagliolini magici che offrono il loro do di petto al simpatico appetito di Kristjan Johansson. Acuti imprevedibili fra amici quelli del tenore islandese, ormai italiano e desenzanese di fatto. Battiti del cuore artistico che girovagano con passione tra i tavoli di Marino, prestigiatore mitico, della trattoria la Rosa […]

| 1 settembre 1998
×
Amici della Musica di Desenzano

Amici della Musica di Desenzano

Concerti I concerti nella sala Verdi del Conservatorio di Milano da questa stagione portano con sè le ferite di una programmazione mutilata del complesso vocale. Al quindicesimo concerto l’Orchestra RAI diretta da Rudolf Barshoi ha proposto la Sinfonia in re magg. n.104 “London” di Haydn e la Quarta di Mahler. Una partitura che porta diritto […]

| 1 aprile 1993
×