Pro Loco Bresciane 2004 RAFFAELLA VISCONTI ELETTA DA PLUR LOMBARDIA

| 1 settembre 2004
raff e MARISA

Il Garda nel C.d.A. delle Pro Loco Regionali

Si occuperà delle 57 Pro Loco Bresciane rappresentandole a livello di organizzazione regionale

Raffaella Visconti, Presidente della Pro Loco di Soiano entra a far parte del Comitato Regionale UNPLI Pro Loco della Lombardia, con contemporanea attribuzione di sovrintendete delle 57 Pro Loco della provincia di Brescia. La dottoressa Visconti subentra a Monica Zannoni dimissionaria per intervenuti impegni relativi alla sua nomina ad Assessore nel Comune di Padenghe sul Garda. Resta dunque sul Garda il ruolo di coordinamento all’interno del grande Universo Pro Loco, che a dal 1 al 3 ottobre ha in programma l’assemblea nazionale elettiva e che raggruppa tutte le organizzazioni sotto l’egida dell’UNPLI – Unione Nazionale Pro Loco d’Italia . Sigle particolari che segnalano l’impegno incessante di queste organizzazioni disposte a raggiera nei comuni italiani e sempre attive nel promuovere, turismo, cultura e partecipazione programmatica ad iniziative sul territorio. Il fatto poi che, a far parte diretta dell’organizzazione a livello regionale, denominata PLUR, Unione Regionale Pro Loco Lombardia, guidata con appassionata vitalità da Michele Sparapano, sia stata chiamata Raffaella Visconti, Presidente anche di Indipendentemente editrice di Dipende Giornale del Garda, attribuisce ragioni di qualità e di esperienza ad un incarico sempre più teso verso un impegno professionale e di coordinamento da cui è ormai impossibile prescindere, oltre che naturalmente di orgoglio motivazionale riflesso, sull’apprezzamento sostanziale riservato al lavoro di tutta la nostra struttura. Incarico che, tra le altre cose, supera il confine localistico, per guardare in prospettiva verso una crescita organizzativa a livello provinciale e regionale, con conseguenti riflessi positivi sull’intero comparto nazionale. Ma di cosa si occupa l’associazione regionale che va sotto il nome di PLUR? L’Unione Regionale delle Pro Loco Lombarde (denominazione abbreviata Plur Lombardia) – costituisce a tutti gli effetti la componente primaria dell’articolazione dell’UNPLI – organizzazione Nazionale. I limiti giurisdizionali coincidono con quelli della Regione Lombardia e raccoglie e coordina le Pro Loco associate regolarmente costituite quali strutture di base per la promozione e lo sviluppo del territorio. La Plur Lombardia è retta ed amministrata da un Consiglio di Amministrazione del quale fanno parte il Presidente, assemblearmente eletto con mandato quadriennale, e i Consiglieri votati tra i Presidenti e/o Dirigenti delle Pro Loco associate. A seconda della provincia di appartenenza, ai componenti il Consiglio di Amministrazione, organismo in cui è stata eletta Raffaella Visconti, viene riconosciuta anche la qualifica di “Sovrintendente Provinciale”, che, nei rispettivi ambiti giurisdizionali, si avvalgono della collaborazione dei Coordinatori di Bacino. Bacini che in Lombardia oggi, secondo i dati del Sito Internet, sono 62, di cui 4 in provincia di Brescia (Valcamonica/Alto Sebino-29 Pro Loco, Valsabbia/Lago d’Idro-6, Garda-11, Bassa Bresciana-11). “Sono molto orgogliosa di questo incarico – conferma Raffaella Visconti – una sfida sicuramente stimolante attraverso la quale spero di trasferire, con passione e volontà, un’esperienza personale e di gruppo maturata in oltre dieci anni di attività nel mondo no-profit”

Di: Giuseppe Rocca

Tags: , ,

Commenti

Salvato in: TURISMO
×